Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

II buschese Eros Pessina premiato oggi in Campidoglio a Roma foto

Ha appena ricevuto il prestigioso doppio premio letterario internazionale AlberoAndronico alla presenza di RAI e TV locali

Busca. La magia della vista di Roma Imperiale allieta la sala Protomotea del Campidoglio di Roma Capitale dove il buschese Eros Pessina ha appena ricevuto, oggi 15 marzo, un prestigioso doppio Premio letterario Internazionale nelle categorie poesia edita e testi musicali, per il suo penultimo volume di poesie intitolato “Nell’eternità senza tempo”, edito da Genesi Editrice ed avente la prefazione del Prof. Sandro Gros-Pietro e per il testo della canzone “In un giorno qualunque” che dà il titolo all’omonimo album, edizioni musicali Momenti, uscito a dicembre 2018.

Ironia della sorte, Pessina è stato premiato nella sala dove normalmente partecipa alle riunioni plenarie della Consulta per la mobilità dolce e sostenibile di Roma, di cui fa parte, rilanciata dalla Sindaca Virginia Raggi.

Il Premio è patrocinato da Roma Capitale e l’Associazione AlberoAndronico ha avuto l’onore di ricevere da parte del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, una medaglia di rappresentanza negli anni dal 2009 al 2014.

AlberoAndronico vuole significare la crescita culturale, da perseguire attraverso interessi autentici nell’ambito della vita della collettività, attraverso azioni su e per il territorio. L’Associazione è composta da persone che condividono i valori della pace, della solidarietà e del senso civico e si occupa anche di problematiche, con particolare riferimento ai temi riguardanti l’ambiente, la mobilità, l’interazione interculturale, le fasce più deboli.

Quella del Premio nazionale AlberoAndronico è un’iniziativa proposta essenzialmente per stimolare e valorizzare la lingua italiana. Un appuntamento per tutti coloro che si vogliono misurare in una vera competizione improntata alla massima trasparenza, partecipando ad una manifestazione che ha come unico obiettivo la valorizzazione delle eccellenze e la ricerca del giusto spazio per gli Autori.

Hanno scritto o parlato di AlberoAndronico le maggiori testate nazionali (La Repubblica, Corriere della Sera, Famiglia Cristiana, La Gazzetta del Mezzogiorno, La Sicilia, Oggi, ecc.) e locali. Un servizio completo è stato dedicato al premio da varie TV e Radio, quali ad esempio i servizi mandati in onda dal TG3 RAI Lazio. Si è parlato di AlberoAndronico addirittura in una trasmissione su Al Jazeera.

Eros Pessina, raggiunto telefonicamente oggi, ci ha detto: “Sono molto emozionato per aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento. Lo dedico anche alla mia città, Busca, dove vorrei portare un domani un Premio Letterario Internazionale e fotografico, frutto delle mie conoscenze e delle mie esperienze anche come componente della Giuria del Premio I Murazzi 2019 a Torino. Oltre ad un Premio Letterario vorrei portare a Busca un Festival della canzone jazz e rock da anche sulle nostre meravigliose colline buschesi”.

Un riconoscimento che va ad aggiungersi ad un lungo elenco: premio “Autore dell’anno 2017” ricevuto in occasione del Salone del libro di Torino, premio letterario città di Sarzana 2017, 2016, 2015, premio Ambiart 2015 nel Consiglio Comunale di Milano, premio La Rocca città di San Miniato 2015, premio città di Lerici 2014, premio letterario Il Molinello e molti altri che fanno dell’imprendiore buschese un compositore non qualunque.

Quello delle poesie non è l’unico campo a cui Eros Pessina si dedica infatti è anche cantautore. A breve, il 1° aprile per l’esattezza, proprio nella sua Busca nella splendida cornice del teatro civico presenterà il suo ultimo cd musicale “Note come la vita” edito da Momenti.