Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Approvata mozione su promozione Cuneo-Ventimiglia: le proposte del M5S

"Linea che non ha nulla da invidiare a ferrovie celeberrime come quella del Semmering in Austria o del Bernina in Svizzera"

Cuneo. Scrivono Lorenzo Pallavicini, Manuele Isoardi e Silvia Cina per il MoVimento 5 Stelle Cuneo.

 

“Come MoVimento 5 Stelle Cuneo crediamo fortemente nella promozione e valorizzazione turistica delle eccellenze del territorio e tra queste attrattive non si può non menzionare la storica ferrovia Cuneo Ventimiglia Nizza, la quale non è strategica solo dal punto di vista dei collegamenti, fondamentali, con la Costa Azzurra e la Liguria di Ponente, ma può anche costituire una delle attrazioni turistiche chiave nella nostra realtà territoriale.

Siamo lieti quindi che sia stata approvata, nell’ultimo consiglio comunale, la nostra mozione volta a promuovere e valorizzare dal punto di vista turistico questa linea ferroviaria e sebbene si tratti di piccoli passi, crediamo sia giusto procedere ad una diffusione della conoscenza delle caratteristiche ambientali, culturali e paesaggistiche di questo collegamento ferroviario.

Basti pensare al web, strumento ancora non sufficientemente utilizzato per promuovere la linea come si dovrebbe ma di vitale importanza nella promozione turistica visto che ormai costituisce il primo approccio che il turista, sia italiano che straniero, ha con il nostro territorio.

In secondo luogo, pensiamo ai visitatori che arrivano in città via treno e trovano una stazione disadorna, senza nemmeno informazioni adeguate circa le caratteristiche della linea e dei sentieri escursionistici che essa attraversa e può offrire. In altri paesi, come ad esempio la Scozia, le stazioni ferroviarie, anche quelle più piccole, hanno molte informazioni per i turisti e valorizzano in ogni modo le proprie eccellenze.

Riteniamo la stazione ferroviaria come una delle porte di ingresso alla città e quindi crediamo che essa debba fornire al turista una adeguata informazione sulle cose più tipiche del nostro territorio e la Cuneo Ventimiglia Nizza è una di queste.

Sono piccoli dettagli ma se venissero adottati da tutti i paesi attraversati dalla linea, intendendo con essa non solo la partenza da Cuneo ma avendo come inizio Torino, si otterrebbe una maggiore diffusione e valorizzazione in chiave turistica di questa grande attrazione che non ha nulla da invidiare a ferrovie celeberrime come quella del Semmering in Austria o del Bernina in Svizzera. Una delle chiavi per valorizzarla e renderla ancora più importante sta nel sfruttare il suo grande potenziale dal punto di vista dell’attrattività turistica”.