Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche a Busca la marcia per il clima foto

Il corteo di ragazzi, genitori, nonni e persone sensibili al tema dei cambiamenti climatici ha percorso le vie del paese partendo dal Giardino dell'Infinito fino al Municipio

Busca. Anche gli alunni della scuola media di Busca hanno partecipato ieri, 15 marzo, al Fridays for future.

Infatti i ragazzi sono partiti dal Giardino dell’Infinito, accompagnati dai soci di BuscaeVerde Comitato, per raggiunger il Municipio, passando per le vie del paese.

I ragazzi sono stati ricevuti dal Sindaco Marco Gallo, al quale hanno consegnato una lettera in cui confermano il loro impegno per l’ambiente e chiedendo all’amministrazione di continuare a mettere in atto le azioni a sua difesa. Questa partecipazione rientra nei progetti scolastici “Giornata della meteorologia” in programma a Busca questo week end e “Educazione alla cittadinanza”, coinvolti gli insegnanti Chiara de Francisco, Michela Cervetto, Maria Pia Forneris, Elio Ricca.

Busca è già infatti un Comune molto attento all’ambiente. Un fatto, questo, certificato dal Paes (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile) che prevede la riduzione entro il 2010 del 26,5% di emissioni CO2, oltre l’obiettivo minimo del Patto dei Sindaci.

Il Paes è redatto dalla società AzzeroCO2 su incarico del Comune, che ha aderito volontariamente nel marzo del 2015 al Covenant of Mayors, un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea per coinvolgere le città in un percorso comune verso la sostenibilità energetica ed ambientale.

Per quanto riguarda l’educazione alle buone pratiche a favore dell’ambiente, il Comune ha incentivato, tra l’altro, lezioni specifiche nelle scuole sul riciclo dei rifiuti e organizza regolarmente le Giornate ecologiche, con i ragazzi della secondaria di primo grado impegnati a ripulire le strade della città.

Quello di venerdì è stato un gesto simbolico ma inmportante per il futuro di tutti.