Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Busca torna la candidata sindaco donna, Silvia Gollè con i 5 Stelle

Alla sua terza esperienza per le comunali, per la prima volta una donna è scelta come capogruppo del Movimento buschese

Busca. Era nell’aria da qualche giorno e dopo l’incontro di venerdì 29 marzo, presso l’Acli La Leja di frazione Castelletto cui hanno partecipato due parlamentari, l’onorevole Fabiana Dadone e l’onorevole Jessica Costanzo, ed un consigliere regionale, Mauro Campo, del Movimento 5 Stelle, per parlare di temi di attualità, é stata confermata la presenza di un candidato sindaco del Movimento 5 Stelle alle prossime comunali.

A Busca, dunque, oltre alle ormai consolidate candidature di Marco Gallo (sindaco uscente) e di Eros Pessina, anche il gruppo buschese del Movimento 5 Stelle ha individuato il suo candidato per le prossime elezioni: Silvia Gollè.

Silvia Gollè, 48 anni, originaria di San Chiaffredo si trasferisce al Bosco di Busca dopo il matrimonio con Claudio Berardo, dalla loro unione nascono tre figlie. Silvia è educatrice professionale per la “Cooperativa Proposta 80”. Impegnata come catechista e anche membro dell’associazione “Idee.Comunità” di cui è stata anche presidente, oltre che nella Consulta delle famiglie e nel consiglio di gestione dell’asilo nido comunale. Dal 2018 inoltre è membro del cda dell’Ospedale cittadino.

La Gollè é alla sua terza candidatura comunale. La prima la vede in campo nel 2009 con la lista “Futuro in comune” della candidata sindaco Antonella Simondi. La seconda nel 2014, contestualmente alla nascita del Movimento 5 Stelle di Busca, nella lista di Gianpiero Bianchi. Circostanza in cui ottiene il maggior numero di preferenze tra i candidati consiglieri pentastellati: 92 su 296 totali.

Dice il consigliere Bianchi, attuale capogruppo in carica: “A lei i migliori auguri di un grande successo. Con la sua squadra dovrà portare avanti un programma molto determinato, innovativo ed ambizioso”. Grazie – risponde Silvia Gollè –farò del mio meglio con tutto l’impegno di cui sono capace con un gruppo determinato e unito.”