Quantcast

Marta Bassino conclude 20^ la discesa libera a Crans Montana

Nella gara vinta dalla Goggia l'atleta di Borgo San Dalmazzo conferma la crescita di rendimento nelle discipline veloci.‬ Domani in gara nella combinata

Borgo San Dalmazzo. Oggi ventesimo posto a Crans Montana per l’atleta cuneese, nessun pettorale più alto del suo davanti a lei a conferma della crescita di rendimento nelle discipline veloci.‬

In una gara segnata da diverse interruzioni, tra problemi al cronometro e cadute l’azzurra Sofia Goggia ha trionfato con il tempo di 1’29″77. Altre tre italiane nelle prime 15: settima Federica Brignone, ottava Nadia Fanchini e dodicesimo posto per Nicol Delago. Elena Curtoni 25^, mentre Nadia Delago non arriva a punti (35° posto) e Francesca Marsaglia non ha terminato la prova.

Giornata piuttosto travagliata per gli organizzatori, con diversi problemi di cronometraggio, oltre alla caduta iniziale della slovena Ilka Stuhec (senza conseguenza) e al brutto infortunio occorso alla francese Tiffany Gauthier. Sesta vittoria in carriera per la ventiseienne nativa di Bergamo, quarta in discesa libera, che le consente di salire al nono posto della classifica di specialità (guidata da Schmidhofer), con appena due gare disputate.

Domani, 24 febbraio, la Bassino sarà in gara nella combinata (discesa libera e slalom speciale): prima manche alle ore 10.30 e seconda manche alle ore 13.30.