A Cuneo la nuova campagna di formazione per i volontari FAI

Delegazione FAI di Cuneo: “Cerchiamo sognatori. Cerchiamo chi si emoziona davanti a un bel quadro, chi non dimentica i sogni nel cassetto, chi si entusiasma, chi si appassiona. Cerchiamo chi, come noi, è innamorato dell’arte e della natura del nostro Paese e vuole contribuire concretamente a proteggerle”.

Più informazioni su

Cuneo. La Delegazione FAI, nell’ambito della campagna di ricerca di volontari con l’intento di creare un gruppo sempre più attivo, fedele, preparato e motivato, organizza una serie di incontri di informazione/formazione, rivolti a chiunque abbia voglia di dare più valore al proprio tempo libero. Il primo della serie si terrà giovedì 28 febbraio, alle 20,30, presso la sede FAI di piazza Galimberti 12, a cui ne faranno seguito altri, in vista del grande evento nazionale di fine marzo: le Giornate FAI di Primavera.

Hai del tempo libero? Ti piacerebbe aiutare a valorizzare la cultura e difendere il territorio? Sei appassionato di arte, architettura, storia? Accendi le tue passioni e diventa volontario FAI partecipando attivamente ai nostri eventi.

Ogni compito è prezioso per entrare a far parte della vita della delegazione: dall’assistenza al banco informazioni durante gli eventi all’accoglienza del pubblico in sede al supporto nell’organizzazione interna, all’accompagnamento in visita ai beni, dall’aiuto nella logistica all’uso di computer per l’aggiornamento degli archivi, chiunque può trovare il proprio ruolo per un’esperienza unica e coinvolgente da svolgere anche presso il Castello della Manta, bene FAI della provincia. Un incontro di formazione rivolto a tutti i volontari FAI, o a chi desidera diventarlo, per conoscere meglio la Fondazione e la sua mission.

Sono oltre 7 mila, in Italia, le donne e gli uomini di tutte le età che mettono a disposizione del FAI il loro entusiasmo, la passione e le competenze. Non esistono limiti di età: chiunque può partecipare e sentirsi utile per fare qualcosa di importante per il nostro patrimonio. La formazione è alla base di tutte le attività di volontariato del FAI, per farti sentire perfettamente a tuo agio nel ruolo che ti verrà chiesto di svolgere.

Più informazioni su