Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Winelover: il trend 2019 dettato dai millennial”: sfida o opportunità?

Le riflessioni del sommelier

Più informazioni su

Prendo spunto da un intervista ad Angelo Gaja uscita su WineNews che ho letto questa mattina e che pone una lente di ingrandimento proprio sull’argomento. Ormai sono i millennial che tracceranno il trend a partire dal 2019, e dei prossimi anni, per quanto riguarda il consumo delle bevande alcoliche come il vino. Si, i dati dimostrano che sono proprio loro, i giovani adulti, ad esser diventati i maggiori consumatori.

“Il vino non deve fare la guerra alle altre bevande alcoliche, ma deve staccare la propria immagine da quel mondo, sono 20 anni che lo dico, perché messaggi come quello di Lancet, secondo cui l’alcol fa male sempre, a qualsiasi livello, in qualunque quantità lasciano tracce nella gente, nei Millennials, e non dobbiamo sottovalutarli. Dobbiamo dire che il vino è un’altra cosa, è un’altra storia, è un’altra cultura”. Queste le parole riportate che condivido pienamente.

Ma a questo punto ci troviamo davanti ad un bivio; perché ogni medaglia ha due facce. Abbiamo, ora, la possibilità di dare un giro di vite alla tipologia di vini consumati, insegnando a distinguere un buon prodotto da uno meno. Abbiamo il dovere di far percepire e scegliere la qualità. Un trend che se instaurato trascinerà e sarà destinato a crescere nei prossimi anni. Addirittura possiamo riscoprire i classici, come ad esempio i vini del Bordeaux che potranno attrarre anche clienti più giovani con la voglia di scoprire, se venduti con un giusto rapporto qualità-prezzo, dal valori più moderati.

Il problema che le aziende dovranno affrontare sarà come attirare i giovani consumers. Dovranno avere una maggiore cura della grafica dell’etichetta. Il pubblico, dati alla mano, mostra una netta preferenza per le bottiglie con un’etichetta creativa e originale, ancor prima di preoccuparsi del contenuto. Contenuto che però dovrà continuare ad essere di qualità.

Anche se purtroppo dopo aver già potuto constatare dubito che tutti sposino questa mia corrente di pensiero; e voi cosa ne pensate ?

Più informazioni su