Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guida in stato di ebbrezza e minorenni in possesso di droga: le operazioni dei carabinieri di Saluzzo

I controlli proseguiranno nelle prossime settimane

Più informazioni su

Saluzzo.  Nel primo weekend del nuovo anno, i carabinieri della Compagnia saluzzese, nel corso di un’articolata attività di presidio del territorio, hanno predisposto specifici servizi finalizzati al controllo dei locali notturni e alla conseguente prevenzione e repressione delle condotte di spaccio e uso di stupefacenti e guide in stato di alterazione psico-fisica.

I controlli si sono concentrati nel centro urbano di Saluzzo e in vari comuni della valle Po, con l’impiego di numerosi militari delle Stazioni e del Nucleo Operativo e Radiomobile. Nella circostanza sono stati predisposti controlli lungo le principali arterie del territorio e in prossimità di esercizi pubblici serali/notturni e luoghi di aggregazione di giovani.

Durante i servizi sono stati sottoposti a controllo oltre 300 persone, 225 veicoli, 15 esercizi pubblici ed elevate sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni al codice della strada e a leggi speciali per oltre 5.000 euro.

Nove persone di età compresa tra i 19 e i 30 anni sono stati denunciate alla Procura di Cuneo per guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Ai trasgressori sono state ritirate le patenti di guida e a 5 di loro sequestrati i rispettivi veicoli, in ragione dell’elevato tasso alcolemico rilevato o della positività all’assunzione di stupefacenti.

Contestualmente è stato effettuato un controllo ad un noto locale notturno del saluzzese presso cui era in atto un intrattenimento danzante, al fine di verificare l’osservanza delle prescrizioni in materia di sicurezza pubblica. Al suo interno è stata accertata la presenza di un numero di persone doppio rispetto alla capienza massima prescritta; il titolare dell’esercizio è stato pertanto deferito all’A.G. per il reato di inosservanza delle prescrizioni dell’Autorità a tutela della pubblica incolumità.

Nel corso dei controlli antidroga, i carabinieri hanno sorpreso 2 ragazzi, uno dei quali minorenne, in possesso di oltre 15 grammi di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish, detenute per uso personale. I soggetti sono stati segnalati alla Prefettura di Cuneo quali assuntori di droghe.
I controlli proseguiranno nelle prossime settimane.

Più informazioni su