Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Galleria Ventimiglia-Airole, il fine lavori slitta a marzo 2019. Anas: “Ritardo per crollo ponte Morandi”

Lavori iniziati nel novembre 2017

Più informazioni su

Ventimiglia. I lavori di messa a norma e sicurezze delle gallerie Cima Rovere e Noceire della strada statale 20 che collega Ventimiglia ad Airole sarebbero dovuti terminare entro il 31 dicembre 2018. Anzi, in realtà, i lavori iniziati nel novembre del 2017 dovrebbero già essere terminati da mesi. Ad agosto, comunque, l’Anas aveva assicurato i Comuni di Airole, Olivetta San Michele e Ventimiglia che con la fine del 2018 sarebbero spariti i semafori incubo di residenti, pendolari e turisti.

Ma anche questa promessa è stata disattesa. Nell’ultima comunicazione tra Anas e Comuni, infatti, l’azienda dichiara che l’ultimazione dei lavori è prevista per fine febbraio – inizio marzo 2019. Il motivo del ritardo? Il crollo del viadotto sul Polcevera del ponte Morandi.

E’ scritto infatti nella missiva: “In data 14 agosto 2018 è avvenuto il crollo del viadotto sul Polcevera che, oltre ad aver provocato la morte di 43 persone, ha prodotto una frattura profonda nell’infrastruttura fisica e un danno economico che sta riguardando la città, la Regione e il quadrante Nord – Occidentale del Paese in merito alle dinamiche dell’import – export e della viabilità nazionale”. A causa dei problemi di viabilità conseguenti al crollo, dunque, il fine lavori si è protratto a marzo: se la data non è ancora sicura, certo è invece il proseguire dell’odissea di chi percorre abitualmente la SS20.

Lapidario il commento del sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano“E’ una presa in giro per tutti”, ha dichiarato.

Più informazioni su