Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cuneo, nativi digitali si diventa: decretati i giovani vincitori del concorso Orientapp foto

Agli studenti sono stati consegnati riconoscimenti economici dai mille ai 2mila euro

Più informazioni su

Cuneo.  Sono stati decretati venerdì 7 dicembre presso l’Auditorium Foro Boario dell’area Ping ‘Pensare in Granda’ di Cuneo i vincitori del concorso Orientapp, ideato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria con il contributo della Camera di Commercio di Cuneo e in virtù del quale numerosi studenti hanno ideato, progettato e realizzato un’applicazione per l’orientamento scolastico e al lavoro. Gli alunni sono stati votati da una commissione giudicatrice composta da Alberto Ferrero (Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo), Federica Giordano e Raffaele Giusti (Confindustria Cuneo), Andrea Baudracco (Camera di Commercio di Cuneo), Denise Lupani (Ping scs) e Riccardo Ruscalla (co-founder di iStarter). I premi messi a concorso sono stati assegnati in base alle due categorie in gara: l’ideazione di un’applicazione da un lato, e la progettazione e realizzazione di un prototipo dell’applicazione stessa dall’altro. A vincere, nella prima categoria sono stati Andrè Bernard ed Enis Ismaili. Nella seconda categoria hanno invece trionfato i fratelli Lucia e Luca Morano davanti a Lorenzo Tallone e Edoardo Merotto. Ai vincitori sono stati consegnati dei riconoscimenti economici tra i mille e i 2mila euro.

I partecipanti al bando hanno avuto a disposizione alcuni minuti per presentare il progetto e convincere la giuria della bontà della rispettiva idea. La Commissione ha formulato le graduatorie finali per ciascuna categoria sulla base dei seguenti criteri: chiarezza e sintesi della presentazione e qualità complessiva del progetto.

“Sono pervenuti lavori di buona fattura che hanno acquisito ancora maggior valore nel momento i cui sono stati presentati dagli autori – dichiara Alberto Ferrero, consigliere del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo e membro della commissione giudicatrice. Siamo dunque molto soddisfatti ed ora è il momento di pensare all’evoluzione di alcuni di questi progetti”.

La premiazione si è svolta al termine del Consiglio Generale di Confindustria Cuneo.

Più informazioni su