Saluzzo, tanto pubblico al debutto della “Brava gente” di Aliberti Gerbotto

Il Banchiere Ghisolfi, assieme al coordinatore Rizzo, testimonial dell'ultimo lavoro editoriale dello scrittore e personaggio Tv Gian Maria

Saluzzo. “Brava gente” protagonista ieri sera all’Interno 2. Il libro di Gian Maria Aliberti Gerbotto, personaggio tv, ospite Rai e autore di libri di costume e gossip Vip – con finalità spesso benefiche e solidali, questa volta trasforma la sua terra natale, il Saluzzese appunto, nel set di un giallo-noir di provincia, che unisce fantasia letteraria e richiamo alla cronaca e all’attualità nazionale e locale in tema di immigrazione.

Testimonial di questa nuova avventura editoriale di Aliberti Gerbotto, è il Banchiere Europeo e Mondiale Beppe Ghisolfi, il quale assieme al coordinatore editoriale Alberto Rizzo ha salutato il numeroso pubblico presente ed espresso parole di elogio per l’impegno di divulgatore culturale e sociale di Gian Maria, che attraverso l’attività di scrittore comunica messaggi educativi mettendo in evidenza e talvolta alla berlina pregi e difetti, appunto, della “brava gente” in uno schema narrativo coinvolgente che si avvale altresì della prefazione del Professore e criminologo Alessandro Meluzzi. Un appuntamento con la suspence e la riflessione da non perdere nelle edicole e nelle librerie.

La Granda si conferma così, dalla narrativa finanziaria da Banchieri a quella sociale e fantasiosa, fucina nazionale di grandi firme.