Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La SynergyArapi F.lli Mondovì torna a giocare al PalaManera contro la Conad Reggio Emilia

Pasquale Fusco, Libero: “Siamo carichi e non vediamo l’ora di scendere in campo"

Mondovì. Dopo la vittoriosa trasferta di Spoleto la SynergyArapi F.lli Mondovì torna a giocare al PalaManera, dove domani, domenica 18 novembre alle 19 affronta la terza forza nella classifica del Girone Bianco, la Conad Reggio Emilia. Tutti abili e arruolati i giocatori di Marco Fenoglio, pronti a dar battaglia agli emiliani guidati da Vincenzo Mastrangelo, la cui punta di diamante è formata dalla diagonale palleggiatore-opposto con l’esperto Marco Fabroni, classe 1981 e Giacomo Bellei, 30 enne veronese con trascorsi in A1 a Verona, Ravenna, Forlì, Montichiari e Macerata.

Un inizio di stagione sfavillante per questa formazione dai contenuti tecnici elevati: la Conad in classifica attualmente occupa appunto il terzo posto con 11 punti (in coabitazione con Livorno e Spoleto), a tre lunghezze da Mondovì, seconda, e a 7 dalla capolista Brescia (unica tra le 5 squadre a non avere ancora osservato il turno di riposo: Livorno, infatti, riposa in questa giornata). Reggio Emilia ha vinto 4 partite, tre delle quali in casa: 3-0 con Leverano e Livorno, 3-1 con Potenza Picena, oltre al successo al tie break sul campo di Lagonegro. Unica sconfitta, sempre tra le mura amiche, contro la prima della classe, Brescia (0-3).

Qui Mondovì
Michele Morelli, schiacciatore opposto e capitano: “Il calendario ci ha già messo di fronte due squadre di alto livello, Santa Croce e Spoleto, e siamo riusciti a batterle. Ora arriva anche Reggio Emilia, altro team tosto, formato da elementi interessanti quali Marco Fabroni, che conosco bene avendo giocato insieme, poi Ippolito e l’opposto Bellei. Insomma , una squadra di spessore che cercherà d’imporre il proprio gioco: non dovremo abbassare la guardia. Non nego che, dalla nostra, ora abbiamo una carica non indifferente: vogliamo assolutamente vincere, per dare un segnale ancor più netto al campionato”. (GUARDA l’intervista video sul canale YouTubehttps://youtu.be/1BfUU1dti0A )

Pasquale Fusco, Libero: “Siamo carichi e non vediamo l’ora di scendere in campo. Vincere in casa di Spoleto ci ha fatto salire il morale a mille, ora testa bassa contro Reggio Emilia: chiamo a raccolta i tifosi monregalesi per venire a sostenerci in questa partita che promette scintille”.

Qui Reggio Emilia
Nicola Amorico, schiacciatore: “Per noi quella di Mondovì sarà una partita molto importante. Sappiamo d’incontrare una squadra molto forte, con individualità importanti. Sarà uno scontro diretto per le prime posizioni, quindi un altro test molto importante, che affronteremo dopo Lagonegro. I punti di forza di Mondovì sono certamente l’opposto Morelli, che conosco molto bene in quanto siamo della stessa città, ma anche un centrale ed una banda. E’ però soprattutto l’insieme dell’organico ad essere di elevato livello”.

Alberto Panceroli, Assistant Coach: “Abbiamo lavorato in settimana sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria di Lagonegro. Andiamo a Mondovì con l’intenzione di fare bene, consapevoli di trovarci di fronte una squadra attrezzata e forte, che sta esprimendo un ottimo gioco e che avrà dalla sua parte anche il fattore campo, ma non partiremo certo intimoriti”.

A dirigere l’incontro del PalaManera sono chiamati il signor Christian Palumbo di Cosenza, coadiuvato dal signor Maurizio Nicolazzo della sezione arbitri Calabria Centro.

Settimo scontro diretto tra Mondovì e Reggio Emilia, con la situazione in perfetta parità: 3 partite vinte ed altrettante perse a testa. Equilibrio anche per quanto riguarda gli incontri vinti e persi tra le mura amiche: al PalaManera, Mondovì si è affermata due volte, così come Reggio al PalaBirgi. Una vittoria in trasferta per entrambe le squadre. Il totale dei set vedono uno scarto minimo in favore degli emiliani: 13 quelli vinti da Reggio Emilia contro i 12 di Mondovì. In casa, però, sono davanti i monregalesi, con 7 set vinti a fronte dei 5 avversari. Infine, Mondovì nei confronti fin qui andati in archivio ha collezionato 567 punti, contro i 549 di Reggio Emilia.

MEDIA. Diretta streaming su Lega Volley Channel con il commento di Daniel Sebastian Ossino. Aggiornamenti live sui nostri canal social www.facebook.com/vbcmondovi, Instagram: vbcmondovi e Twitter: @vbcmondovi