Caraglio, domenica 25 novembre EXPA saluta con una grande festa

Al Filatoio una giornata all'insegna delle passioni

Caraglio. Domenica 25 novembre la rassegna EXPA – Esperienze X Persone Appassionate, curata dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno, conclude la sua quarta edizione con una grande festa al Filatoio di Caraglio.
La festa avrà un’anteprima venerdì 23 novembre, quando alle 21 nei torcitoi del Filatoio, in collaborazione con l’associazione culturale Contardo Ferrini, verrà proiettato il film Visages, villages di JR e Agnès Varda (Francia, 2017), un documentario che condivide con la rassegna EXPA il messaggio che si può e si deve portare la bellezza in qualunque luogo.

Domenica 25 la festa, che si svolgerà dalle 14 alle 22, sarà all’insegna dello scambio e della condivisione delle passioni, come nella migliore tradizione della rassegna.
Dalle 14 saranno protagonisti artigiani che mostreranno il loro talento e le loro creazioni; non mancheranno una vetrina per i prodotti tipici della valle Grana e laboratori creativi per grandi e piccini. Due le novità rispetto alle passate edizioni: la possibilità di cimentarsi nell’eye contact experiment, che consiste nella condivisione di un minuto di contatto visivo con un estraneo, e la visita guidata teatralizzata del Museo del Setificio piemontese a cura dell’associazione Mangiatori di Nuvole con musica classica dell’orchestra Power Flower.

Dalle 15 spazio a una delle passioni portanti della rassegna EXPA, quella per la musica, con uno scambio di esperienze e canti tra il coro de La Cevitou e il Coro Cai Fossano “Albino Bonavita”, mentre alle 16 arriverà il momento della musica occitana con Chiara Cesano (violino) e Roberto Avena (fisarmonica a bottoni) che scateneranno le danze e inviteranno i musicisti e gli appassionati presenti a suonare con loro.
Alle 16.30 è in programma la premiazione dei due contest fotografici proposti dalla rassegna negli scorsi mesi in collaborazione con la community Instagram @ig.cuneo.
Alle 17 nel cortile del Filatoio andrà in scena lo spettacolo Vertigo Fire Show, un caleidoscopio di tecniche e discipline del grande circo con il fuoco a cura di Cirko Vertigo.

Per tutta la durata della festa sarà possibile concedersi un momento di ristoro grazie allo street food di qualità proposto da Bioetik – Farmlab, Atelier des Tartes e birra artigianale Alabuna.
Chi ha partecipato a uno o più appuntamenti della rassegna EXPA è invitato a portare l’incarto dell’Amor Nocciola offerto da Drogheria Giraudo nel corso dell’evento: presentandolo riceverà un piccolo omaggio offerto da EXPA.
La partecipazione a tutti gli appuntamenti è libera e non richiede prenotazione.