Bergesio su Asti-Cuneo: “Governo darà il via libera ai cantieri finali tra fine 2018 e i primi mesi del 2019”

"Così i lavori ripartiranno subito dopo"

Cervere. Durante un collegamento televisivo dalla Fiera del Porro, il senatore della Lega, Giorgio Maria Bergesio, ha rassicurato sul merito della manifestazione promossa dai sindaci di Langhe e Roero per lo sblocco dei cantieri conclusivi della Cuneo – Asti.

“Con il ministro Toninelli – ha detto Bergesio – ci siamo confrontati in più occasioni nelle varie Commissioni competenti, e la risposta ha confermato la volontà politica del Governo di far ripartire l’iter autorizzativo entro quest’anno o al più entro i primi due mesi del 2019, così da far partire i lavori subito dopo.”

“Non vanno dimenticate – ha concluso il senatore cuneese – le molteplici emergenze idrogeologiche e infrastrutturali che dal primo giugno a oggi il Governo Conte ha dovuto affrontare, e ciò nonostante molti interventi si sono realizzati e si realizzeranno”.