Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rinascita della Mandrile Melis: “Grande esempio come rilanciare dallo stesso territorio aziende storiche”

Il plauso di Gianna Gancia agli imprenditori Bernocco e Astegiano. Mantini: "Dopo la rinascita dell'ex Bottonificio, Fossano si conferma ancora modello virtuoso di iniziative contro i rischi di chiusura, delocalizzazione e svendita estera"

Provincia.  “Passione e competenza imprenditoriale e amore per la propria terra sono gli ingredienti che hanno fatto rinascere una storica Azienda fossanese permettendole di continuare a essere un riferimento occupazionale per decine di famiglie e un riferimento goloso per moltissimi amanti del cioccolato artigianale, in Piemonte e in Italia.

Senza perdere le proprie radici locali ma anzi rinnovandole e rinforzandole con orgoglio in una innovativa alleanza fra territori all’interno della Provincia Granda. Bravi!”.

Così Gianna Gancia, attuale Capogruppo della Lega alla Regione Piemonte, Presidente della Provincia dal 2009 al 2014, ha inteso esprimere parole di alto elogio e plauso agli imprenditori albesi Giuseppe Bernocco e Sebastiano Astegiano, artefici del rilancio del marchio Galup, in occasione della giornata inaugurale del nuovo corso della Mandrile Melis a Fossano, nella conosciuta Sede di via del Santuario quartier generale della produzione dolciaria che va verso una ulteriore diversificazione delle linee di cioccolateria e pralineria per tutta la famiglia, dagli adulti ai bambini.

“Un esempio che deve diventare buona prassi e che va incoraggiato anche sul piano delle politiche economiche e industriali da adottare a ogni livello, dalla Regione al Governo centrale, perché non possiamo e non dobbiamo rassegnarci alla chiusura, delocalizzazione o svendita alla concorrenza estera di Aziende che hanno sancito la storia e lo sviluppo di una comunità territoriale.

Come ebbi a dire in più occasioni, sia da Presidente della Provincia che da Consigliera regionale, la sfida politico-istituzionale in campo economico non è solo quella di far nascere nuove Aziende ma di consentire alle stesse di radicarsi e di crescere a favore anche di quelle realtà produttive colpite dalla crisi”.

Presenti alla cerimonia inaugurale diversi dirigenti economici e amministratori locali fra cui la Consigliera comunale e Capogruppo della Lega alla Città di Fossano, Anna Mantini: “Mi associo naturalmente al plauso per questa brillante iniziativa che trae origine dalla lungimiranza di Imprenditori della Granda e permette a una Eccellenza nata nel nostro comune di rilanciarsi salvaguardando identità e capacità produttiva locale.

Un modello virtuoso a pochi anni di distanza dalla realizzazione del progetto che, nell’altro settore trainante delle macchine per l’industria, ha permesso la rinascita del sito dell’ex Bottonificio con un raggruppamento di imprenditori del territorio.

La collaborazione istituzionale resta naturalmente fondamentale dal punto di vista sia dell’incoraggiamento di queste attività economiche, sia della eliminazione di ogni ostacolo di natura fiscale o burocratica”.