Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Passa da Alba la “Pedalando nei Patrimoni Unesco”

Dal 19 al 21 ottobre la manifestazione non competitiva attraverserà su due ruote alcuni tra i più suggestivi siti riconosciuti patrimonio artistico e ambientale dell’Umanità

Più informazioni su

Alba. Passerà anche da qui la prima delle tre  tappe di “Pedalando nei Patrimoni Unesco del Piemonte”. La sosta nella capitale delle Langhe è venerdì 19 ottobre alle ore 15.30 in piazza Giovanni Falcone dove il gruppo sarà accolto dall’Amministrazione comunale e da esponenti del Lions Alba-Langhe, insieme alla Protezione Civile (gruppo protezione beni culturali) che sostengono l’iniziativa.

 

Dal 19 al 21 ottobre 2018 la manifestazione non  competitiva attraverserà su due ruote alcuni tra i più suggestivi siti riconosciuti patrimonio artistico e ambientale dell’Umanità, tra cui i paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato, il sacro monte di Crea, il santuario di Oropa, le cattedrali sotterranee di Canelli e il villaggio palafitticolo di Viverone.

Il viaggio in bici, organizzato dalla Bicicletteria racing team e Radio Acqui Vallebormida Monferrato in collaborazione con Regione Piemonte, i Comuni e i siti Unesco interessati e la Federazione ciclistica italiana, si snoda sulle tre tappe Acqui Terme-Bra, Asti-Stresa e Superga-Oropa, per un totale di 328 chilometri e 3.500 metri di dislivello, che si percorreranno con una divisa appositamente creata per l’occasione.

 

«Siamo davvero contenti di questa iniziativa che ripercorre i luoghi Unesco del Piemonte  – commenta Fabio Tripaldi assessore al Turismo, Cultura e Manifestazioni del Comune di Alba – e ci fa davvero piacere che una delle tappe della bella manifestazione sia proprio Alba, durante il periodo di Fiera del Tartufo».

 

«Pedalando nell’Unesco vuole essere un richiamo per sensibilizzare i cittadini sulle potenzialità territoriali e  invitare gli amici ciclisti a parteciparvi. Una pedalata di fine stagione che possa dare enfasi al Piemonte. Ringrazio l’Assessore per aver creduto in questo progetto», commenta  Giancarlo Perazzi, direttore di Radio Acqui Vallebormida Monferrato e campione italiano giornalisti senior.

 

Le iscrizioni per partecipare a “Pedalando nei Patrimoni Unesco del Piemonte” sono aperte, con la possibilità di partecipare all’intera tre giorni o anche solo a una tappa. Per informazioni contattare gli organizzatori via e-mail scrivendo a sportpulitovitasana@gmail.com, chiamando il numero 349.4480164 o consultando la pagina Facebook @bikeunescoitaly.

Più informazioni su