Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grandi campioni dello sci nel nuovo Appuntamento Azzoaglio a Ceva

Giovedì 11 ottobre alle 18 al Teatro Marenco tra racconti ed emozioni

Ceva. “I Campioni del grande sci italiano si raccontano” per un nuovo “Appuntamento Azzoaglio” in programma giovedì 11 ottobre, alle 18, presso il Teatro Marenco di Ceva, in via Cardinale Francesco Adriano 1. I nomi degli ospiti sono quelli che hanno fatto la storia dello sci italiano: Claudia Giordani, Piero Gros e Gustav Thoeni. Durante l’incontro saranno raccontati aneddoti e imprese. Si potranno ammirare trofei e memorabilia dei tre campioni. L’ingresso è libero e l’aperitivo è offerto dal Banco Azzoaglio di Ceva. Per informazioni: appuntamenti@azzoaglio.it 0174/724251.

I tre protagonisti dell’incontro sono il simbolo dello sport invernale per eccellenza praticato sulle nostre montagne– spiega Erica Azzoaglio, amministratrice del Banco-, per questo abbiamo ritenuto che potessero animare il nostro prossimo incontro nell’ambito della rassegna ‘AA Appuntamenti Azzoaglio’ nata con l’obiettivo di promuovere cultura nel territorio piemontese e ligure in cui la nostra Banca opera da quasi 140 anni dando voce a chi ha reso grande il nostro territorio.”. “Sarà un piacere – continua Simone Azzoaglio, anche lui amministratore del Banco – rivivere istanti che hanno segnato un’epoca contribuendo allo sviluppo dello sci di massa nelle nostre valli”.

Gli anni mitici della Valanga Azzurra e Rosa saranno raccontati dai campioni che hanno reso grande lo sci italiano, alle cui imprese straordinarie si sono ispirate tutte le successive generazioni di sciatori.

I tre ospiti si racconteranno stimolati dalle domande di Luca Giaccone, giornalista della rivista “Race Ski Magazine”. Durante la serata saranno proiettati filmati d’epoca delle gare che hanno fatto la storia dello sci italiano.

Note sui campioni:

Piero Gros è stato uno dei protagonisti della Valanga azzurra, vincitore della Coppa del Mondo generale e della Coppa del Mondo di slalom gigante nel 1974, della medaglia d’oro di Sci alpino ai XII Giochi olimpici invernali Innsbruck 1976 (slalom speciale maschile) e di un argento e un bronzo iridati.

Gustav Thoeni è stato uno dei più grandi campioni di tutti i tempi dello sci alpino grazie alle 4 vittorie nella Coppa del Mondo generale (1971, 1972, 1973 e 1975), al secondo posto conquistato nel 1974, a cinque Coppe del Mondo di specialità e ai successi ai Mondiali e alle Olimpiadi. Come allenatore, ha guidato la nazionale italiana e per anni ha seguito personalmente Alberto Tomba, contribuendo ai suoi successi (tra i quali la vittoria della Coppa del Mondo, terzo italiano a riuscirci dopo lo stesso Thöni e Piero Gros).

Claudia Giordani è stata campionessa di sci alpino con una medaglia d’argento olimpica, iridata e vincitrice di tre gare di Coppa del Mondo, fu un’atleta di punta della nazionale italiana femminile degli anni settanta (la “Valanga Rosa”).