Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna a Cuneo “Volontariato in Piazza”

Presentate anche le iniziative “Il filo di Arianna” e “Tutto il mondo è quartiere”

Più informazioni su

Cuneo.  Presso la sede del Centro Lavoro Protetto sono state presentate le iniziative “Volontariato in Piazza”, “Il filo di Arianna” e “Tutto il mondo è quartiere” che si svolgeranno a Cuneo dal 4 al 7 Ottobre presso il Quartiere Donatello.

Giorni intensi all’interno dei quali si svolgeranno azioni e prenderanno forma relazioni attraverso incontri, spettacoli e il volontariato in piazza: l’obiettivo è creare una rete sul territorio e promuovere la partecipazione e l’azione solidaristica per far crescere la città.

Le iniziative sono realizzate dal Centro Servizi per il Volontariato Società Solidale, il Consorzio socio-assistenziale del Cuneese, il Comune di Cuneo, i quartieri San Paolo e Donatello e la compagnia teatrale “Il Melarancio” con la collaborazione di molte realtà del territorio.

Mario Figoni, Presidente CSV: “Siamo onorati di partecipare anche quest’anno a questa iniziativa che vede coinvolte molte associazioni. Un bellissimo modo questo per rivitalizzare la conoscenza con la cittadinanza. Inoltre poter organizzare Volontariato in Piazza insieme a altre importanti iniziative territoriali è davvero qualche cosa di bello. Parlare di inclusione, disabilità e integrazione in questo contesto, e in momento sociale difficile, è sicuramente in valore aggiunto. In questi 4 giorni tante le attività per promuovere sempre il volontariato con il sorriso”.

VOLONTARIATO IN PIAZZA
Domenica 7 ottobre, dalle 15 alle 19 in Piazza della Costituzione, più di 30 associazioni di Cuneo incontrano la città. Una giornata di festa in cui le realtà associative di volontariato del territorio sono le protagoniste per fare conoscere il loro operato, le tante attività a favore della collettività e per sensibilizzare la cittadinanza all’azione solidaristica.
Per tutto il pomeriggio ci saranno il Ludobus e i giochi della tradizione con l’associazione R.E.S.P.I.R.O. Inoltre azioni, giochi, pensieri e storie di solidarietà tra musica e teatro con la Compagnia Il Melarancio che alle 17,30 proporrà “La Battaglia dei Cuscini”.
Uno scatenatissimo, ma inoffensivo spettacolo di animazione in piazza, l’unico spettacolo in cui gli spettatori diventano attori!

Il Filo di Arianna si svilupperà nelle giornate precedenti con le seguenti attività:

– giovedì 4 ottobre: alle 16 al Centro Lavoro Protetto “Svelate stelle” un docufilm con proiezione e incontro con gli autori; alle 17,30 “Escape – La fuga”, anteprima dello spettacolo teatrale che sarà presentato al Teatro Toselli sabato 6 ottobre alle 21.
– Venerdì 5 ottobre: alle 15 al Centro Lavoro Protetto la proiezione del docufilm “Special Mothers”; alle 17 teatro popolare europeo “Avessi da dire tutto.. Guai, storie di vita contadina”.
– Sabato 6 ottobre: alle 14,30 al Centro Lavoro Protetto lo spettacolo teatrale “Na tazzulella ‘e cafè”; dalle 15 alle 19,30 Casa del Quartiere Donatello “Tutto il mondo è quartiere”, evento realizzato nell’ambito del progetto “Fami Multiazione”, progetto InterAzioni in Piemonte Azione 4 “AssociAzione” di Acli Piemonte; alle 17,30 concerto “Le radici del grande albero”.

Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

Più informazioni su