Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tenta di far passare otto migranti da Ventimiglia a Mentone, no border cuneese condannata in Francia

E' stata condannata a sei mesi di prigione con pena sospesa

Aix-en-Provence. Una no border italiana di Madonna dell’Olmo, frazione di Cuneo, secondo quanto scrive Nice Matin, è stata condannata a sei mesi di prigione con pena sospesa per aver tentato di far passare otto migranti alla frontiera di Mentone. E’ la trentunenne Francesca Peirotti.

E’ un membro dell’associazione Nice Habitat & Citizenship, di cui era stata “un volontario quasi permanente” ed è stata condannata stamane anche a dover una multa di 1.000 euro dal tribunale penale di Nizza.

L’accusa era quella di aver tentato di passare nel 2016, tra Ventimiglia e Mentone, otto migranti, tra cui un bambino, a bordo di un furgone con il logo della Croce Rossa.