Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Manavella: “Se le cose non cambiano, ci vorranno 80 anni per asfaltare tutte le strade provinciali”

L’intervento all’assemblea annuale Ance a Vicoforte Mondovì

Più informazioni su

Vicoforte Mondovì. “Di questo passo, se le cose non cambiano sui finanziamenti, ci vorranno 80 anni per asfaltare tutte le strade provinciali”. Lo ha detto il vice presidente della Provincia, Flavio Manavella, intervenuto lunedì 9 luglio a Vicoforte Mondovì all’assemblea annuale dell’Ance (Associazione nazionale costruttori edili) sul tema “Le infrastrutture necessarie”.

Il problema dei fondi destinati alla viabilità della Granda  è stato sollevato molte volte in questi anni dalla Provincia. “Abbiamo quasi 3.300 chilometri di strade provinciali – ha ricordato Manavella – e per il 2018 potremo spendere soltanto 2 milioni di euro per la manutenzione ordinaria e gli asfalti. Questo significa che, tenuto conto del costo medio di un chilometro d’asfalto (circa 50 mila euro), quest’anno riusciremo ad intervenire soltanto su circa 40 chilometri e di questo passo, per rifare tutti gli asfalti in provincia, serviranno  80 anni. Per mettere in sicurezza le nostre strade avremmo bisogno all’incirca di 30 milioni di euro”.

All’assemblea Ance sono stati toccati anche le criticità che riguardano le grandi infrastrutture, autostrada Asti-Cuneo, collegamenti transfrontalieri, banda larga, invasi e scuole. La carenza di finanziamenti riguarda anche quest’ultimo settore affidato alla Provincia per quanto riguarda l’edilizia scolastica superiore. Erano presenti, oltre ai vertici Ance e Confindustria Cuneo, l’europarlamentare Alberto Cirio, il senatore e consigliere provinciale Marco Perosino, l’assessore regionale Alberto Valmaggia e il vicepresidente della Provincia Manavella.

Più informazioni su