Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chiara Gribaudo (PD): “Vergognoso lo stop del Governo sull’Asti-Cuneo”

Duro affondo della deputata Dem contro l'Esecutivo ed il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Toninelli

“I fondi per l’Asti-Cuneo trovati dal Ministro Delrio erano pronti per essere spesi, dovevano solo essere portati alla riunione del CIPE (il comitato interministeriale per la programmazione economica) per l’autorizzazione definitiva e il governo cosa fa? Decide di non metterli all’ordine del giorno e di rimandare a data da destinarsi anche questa decisione, come sta facendo con tutte le infrastrutture strategiche del Paese. I cittadini di Cuneo, di Alba, di tutta la Granda e della provincia di Asti non si meritano un altro stop. Il comportamento del governo è vergognoso.” Lo dichiara la deputata Chiara Gribaudo, del Partito Democratico, dopo la pubblicazione della lettera dei sindaci di Cuneo, Alba e Bra.

“Abbiamo percorso con coraggio una strada lunga e difficile per far ripartire un progetto fermo da 20 anni, il governo PD è andato in Commissione Europea a cercare e ottenere un accordo per questa autostrada, abbiamo avuto decine, forse centinaia di riunioni e iniziative per arrivare a completare quest’opera indispensabile – prosegue la deputata dem – ma basta un attimo a rovinare anni di lavoro per la nostra provincia. La scelta del Ministro Toninelli non si spiega, non ha senso. Risponda subito ai sindaci che lo hanno interpellato, o dovrà farlo in Parlamento.” Conclude.