Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Variazione bilancio Comune di Alba: 3 mln per scuole, impianti sportivi e infrastrutture

Più informazioni su

Con il voto favorevole della maggioranza ed il contro dell’opposizione, venerdì 20 aprile scorso è passata nel Consiglio comunale di Alba la terza variazione al bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2018-2020 insieme all’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione 2015-2019.  

Una variazione da 3 milioni e 152 mila euro.  Secondo quanto ha spiegato l’assessore al Bilancio Luigi Garassino, all’interno della delibera la quota più cospicua sono i 2 milioni e 754 mila euro dell’avanzo di amministrazione. Inoltre, sono stati inseriti  anche contributi complessivi per 180 mila euro concessi al Comune dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, come cofinanziamento per lavori di manutenzione straordinaria su edifici scolastici e impianti sportivi.

In particolare, sugli edifici scolastici l’Amministrazione ha previsto 288 mila euro per gli arredi della nuova scuola della Moretta, 270 mila euro per il Centro Provinciale Istruzione Adulti, 265 mila euro per la scuola media “Vida”, 287 mila euro per la scuola elementare “Michele Coppino” e 260 mila euro per la scuola dell’infanzia “Pollicino”.

Altre somme sono state disposte per gli impianti sportivi: 200 mila euro da dare alla neonata Fondazione Sferisterio Mermet come contributo utile all’acquisto dell’impianto dedicato alla Pallapugno;  199 mila euro per la copertura del campo nel centro sportivo “Santa Margherita – Paolo Brusco”; 550 mila euro per il restauro della piscina comunale di San Cassiano; 150 mila euro per il centro sportivo “Renzo Saglietti”; 36 mila euro per il palazzetto dello sport in corso Langhe. In variazione anche un finanziamento di 173 mila euro per la realizzazione di una nuova strada tra corso Canale e viale Industria.

E poi, c’è anche un adeguamento alla previsione dei proventi da violazione del codice della strada per un importo di 145 mila euro, mentre è stato previsto un incremento di 100 mila euro per le spese di notifica delle contravvenzioni. Stanziati anche 40 mila euro per le attività connesse ad Alba Creative City of Gastronomy. 

«E’ sicuramente una delle variazioni più importanti della consigliatura – sottolinea il Sindaco di Alba Maurizio Marello – che da un lato mette in luce la solidità e la capacità di investimento che ha il nostro Comune e dall’altro evidenzia anche la programmazione che tocca in maniera particolare le scuole, gli impianti sportivi, le strade, il comparto turisticoInsomma, è una città che anche in momenti non facili dimostra la sua vivacità».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuneo24, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.