Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La provincia di Cuneo protagonista a Vinitaly

Più informazioni su

La presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, il viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Andrea Olivero, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, insieme a numerose altre autorità, hanno inaugurato, a Verona, la 52ª edizione di Vinitaly: per stand e numero di visitatori la più importante rassegna del mondo riservata al vino.

Fino a mercoledì 18 aprile operatori e appassionati del settore potranno conoscere e degustare le migliori produzioni mondiali del prelibato nettare ricavato dalla lavorazione dell’uva. Gli espositori sono 4388 provenienti da 36 Paesi. Di questi, 644 arrivano dal Piemonte e ben 359 dalla provincia di Cuneo. I vini presentati complessivamente nei padiglioni raggiungono quota 15.298, dei quali 2226 piemontesi. La provincia di Cuneo ha anche ricevuto in fiera un importante riconoscimento. Dopo l’inaugurazione, infatti, il viceministro Olivero ha consegnato a Roberto Costa di Castellinaldo, contitolare con il fratello Marco della Teo Costa, il premio dedicato ai produttori benemeriti della vitivinicoltura italiana. L’azienda si è fatta conoscere per alcune iniziative improntate a valorizzare i vini di Roero e Langa. In particolare è all’avanguardia nelle produzioni senza aggiunta di solfiti. Il viceministro Olivero: “La “Granda” si conferma scrigno di eccellenze capaci di dare lustro al territorio e la giusta remunerazione agli imprenditori”.   

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuneo24, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.