Cuneo24 - Notizie in tempo reale, news a Cuneo e provincia di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un grande corteo ha detto “No a fascismo e razzismo” a Cuneo

Più informazioni su

Nonostante le avverse condizioni metereologiche, è stato un successo la manifestazione contro tutti i razzismi ed i fascismi andata in scena nel pomeriggio di oggi (sabato 24 febbraio) a Cuneo ed organizzata da ANPI, CGIL e Libera. Diverse centinaia di persone sono partite intorno alle ore 16 dal Parco della Resistenza per raggiungere Piazzetta Audiffredi dove, tra i vari interventi, è stato letto anche il discorso di Duccio Galimberti del 26 luglio 1943.

Tra gli altri, era presente anche il coordinatore provinciale di Articolo Uno-MDP, Fabrizio Botta, candidato ad un seggio senatoriale alle prossime elezioni politiche con “Liberi e Uguali”, che ha dichiarato: “Estrema soddisfazione per la grande risposta, pacifica ma ferma, della Cuneo antifascista. Manifestazioni come questa confido che precedano una massiccia risposta democratica antifascista anche nelle urne, motivando coloro che, a sinistra, fino ad oggi erano ancora indecisi se recarsi al voto o meno”.
Presente anche il sindaco di Gaiola, Fabrizio Biolè (Potere al Popolo): “Sono molto soddisfatto della buona riuscita della manifestazione. I principi costituzionali, tra cui l’antifascismo, devono essere in piazza e nelle strade tutti i giorni. Come nota di stimolo vorrei dire che però non bastano le manifestazioni, pur importanti, se chi ha e avrà responsabilità di governo non cambia radicalmente le priorità, continuando invece a fare politiche che direttamente creano presupposti e situazioni di disagio, di povertà e di disillusione, dove naturalmente fascismo e razzismo attecchiscono! In questo condivido dalla prima parola all’ultima l’intervento di Marco Revelli!”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuneo24, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.